descrizione

Il METODO VISOTONIC® di ginnastica facciale è il primo in Italia e ha molte applicazioni oltre a quella estetica: si usa per la riabilitazione dell'articolazione temporomandibolare, in logopedia, e in generale nella rieducazione miofunzionale della testa e del collo.
L'acquisizione di una maggiore coordinazione della muscolatura del volto diventa uno strumento fondamentale anche in recitazione e nel public speaking. WWW.VISOTONIC.IT
SE DESIDERI ACQUISTARE GLI E-BOOK, IL LIBRO O IL DVD VISOTONIC®, VAI DIRETTAMENTE ALLA PAGINA DEDICATA DI Amazon - Macrolibrarsi - Il Giardino dei Libri

La ginnastica facciale fa venire le rughe?

Improvvisamente, tutti a chiedere se è vero.
A scatenare l'incertezza mi dicono essere stato qualcuno alla TV. Chiunque sia, e qualunque cosa faccia ha detto una cosa sbagliata e se vuole ribadire, sono qua.
La ginnastica facciale che insegno io è più o meno un "bodybuilding" di alcuni muscoli della faccia, in particolare degli zigomi, delle guance e delle labbra.

I "pesi", in questo caso, sono costituiti dalla contrapposizione delle mani al movimento del muscolo: le mani tengono ferma la pelle, il muscolo si contrae contro la resistenza delle mani. La pelle viene coinvolta molto poco. Nessuna smorfia.
Se i giornali di moda e gli insegnanti di ginnastica facciale improvvisati continuano a suggerire smorfiette inutili spacciandole per segreti di giovinezza, non è colpa della ginnastica facciale seria.
Se chi ha detto cose superficiali non si documenta, neanche sfogliando un libro che costa 10 euro, e ha così pochi argomenti sulla sua attività da essere costretto alla maldicenza ignorante nei confronti degli altri o di chi fa un mestiere diverso, non è colpa nostra neanche questo.
A chi è andato in confusione, posso solo spiegare una cosa ovvia se solo ci si guarda allo specchio, e cioè che alcune parti del viso tendono a cedere verso il basso per flaccidità: quelle hanno bisogno di tonificazione, e di solito sono le guance, il mento e le labbra. Altre parti del viso tendono a segnarsi per contrazioni muscolari croniche, legate ad espressioni fisse, come la fronte: per quelle rughe è necessario cessare la contrazione e rilassare il muscoli coinvolti, non certo aumentarne la potenza.
Io insegno a fare entrambe le cose: tonificare e rilassare dove è necessario.
La medicina estetica non insegna niente, ma tenta di ottenere lo stesso effetto con dei farmaci: iniettando botulino nei muscoli intorno agli occhi e in quelli della fronte, li rilassa impedendo loro la contrazione cronica per qualche mese. Con i fillers iniettati sotto la pelle, per qualche mese riempie rughe e pieghe delle zone che si sono appiattite e inflaccidite, come le guance e le labbra.
Più pericoli ovviamente con la medicina estetica che con la ginnastica facciale, ma non è questo il punto: il pericolo maggiore rimane quello della disinformazione pilotata che non conviene a nessuno e non fa altro che causare diffidenza generale in chi è bombardato da dichiarazioni che dicono sempre e solo mezze verità.
La ginnastica facciale seria, insegnata da chi la conosce bene, non insegna smorfie e non approfondisce le rughe. Rimpolpa alcune parti del viso, come altre ginnastiche rimodellano alcune parti del corpo.
Nessuna critica e nessuna velata minaccia a chi sceglie altre vie.
Ma dire che la ginnastica per il viso fa venire le rughe è come dire che la ginnastica per le natiche fa venire le smagliature: teoricamente possibile ma sostanzialmente falso.

Nel video: esempio di esercizio di ginnastica facciale: l'attivazione dei muscoli è evidente. Nessuna smorfia.
Ringrazio chi mi ha segnalato l'argomento.
Loredana de Michelis


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Un libro o un dvd possono essere utili per capire e per fare prove e ragionamenti per conto proprio. Faccio lezioni anche via skype (nickname: Visotonic) ed è sempre meglio per me lavorare con chi sa già di cosa si tratta e ha già delle domande concrete: si va più spediti e si ottengono risultati prima. Arrivo presto a Milano. Intanto complimenti per il blog. ciao

    RispondiElimina
  3. Grazie mille! Volevo schiacciare "rispondi" e invece ho accidentalmente rimosso il mio commento purtroppo... Vabbhè. Comunque grazie, complimenti anche a te sia per il libro e il DVD che per il blog. Ciao!

    RispondiElimina